viaggioNatzweiler_Strasb - NUOVO-FABELLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

viaggioNatzweiler_Strasb

I CLASSICI

Viaggio a NATZWEILER (STRASBURGO / GINEVRA)


Durata del viaggio: 3 giorni (in pullman gran turismo)

Campo da visistare: NATZWEILER (STRUTHOF)

Città di transito: STRASBURGO

P R O G R A M M A

1° giorno: MILANO/COLMAR/STRASBURGO  

Ritrovo dei Signori Partecipanti alle ore 06.30 e partenza via Autostrada per la Francia.
Soste lungo il percorso in autogrill.
Arrivo a COLMAR, pranzo. Visita del centro storico.
Al termine proseguimento per STRASBURGO.
Arrivo, sistemazione alberghiera nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° giorno: STRASBURGO/SCHIRMECK-NATZWEILER/STRASBURGO

Prima colazione in albergo.
Incontro con la guida e partenza per la visita all’ex campo di sterminio di NATZWEILER-STRUTHOF.

Il campo fu costruito a ca. 800 metri d’altezza nei Vosgi, da 300 deportati provenienti dal campo di Sachsenhausen, dopo l’annessione dell’Alsazia Lorena  da parte del terzo Reich. Nel 1944 ospitava più di 8.000 persone (originariamente previsto per 1.500) in gran parte francesi, lussemburghesi, olandesi, tedeschi, russi e polacchi e qualche italiano.
I deportati eseguivano soprattutto lavori stradali, ma diversi commandos si recavano al lavoro in officine e nei cantieri installati nelle  vicinanze. Dal campo principale dipendevano 75 sottocampi in parte annessi agli stabilimenti della Krupp, della Adler, della Daimler Benz, della Heinkel, ai quali erano addetti ca. 15.000 deportati. Le condizioni di vita erano durissime. Il campo era  dotato di una camera a gas, sistemata in un edificio civettuolo assomigliante ad una cascina, dove furono anche sperimentate e collaudate diverse combinazioni di gas tossici e letali. Poco prima che il campo fosse sgomberato , fu scoperto un movimento  clandestino di resistenza denominato "Alliance". 200 patrioti furono impiccati prima che gli altri venissero inviati verso altri  campi. Le truppe raggiunsero il campo di Natzweiler il 23 novembre 1944, ma il campo era ormai disabitato.
Pranzo.
Nel pomeriggio visita della città.
Rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

3° giorno: STRASBURGO/MILANO
Prima colazione in albergo.
Al termine partenza per il rientro in Italia. Soste lungo il percorso in autogrill.
Pranzo. Arrivo a destinazione in tarda serata.


FINE DEL VIAGGIO


Torna ai contenuti | Torna al menu